A cura di Antonio Musiari.

La collezione del Novecento dell’Accademia Albertina si arricchisce di tre dipinti di Miradio Pasquali (Novara, 1890-Torino 1962). Allievo dell’Albertina diplomatosi in Scultura nel 1913, egli seguì poi i corsi di Giacomo Grosso e Cesare Ferro diplomandosi nel 1923 anche in Pittura.
L’insegnamento presso il Primo Liceo Artistico annesso all’Albertina e la dedizione alle arti riassumono la biografia di questo maestro, assiduo delle esposizioni presso la Promotrice e gli Amici dell’Arte ma apprezzato a ben più vaso raggio.

I quadri donati dalla figlia Mattutina segnano tre fasi della carriera di Miradio coetaneo, fra altri, di Evangelina Alciati, Marcello Boglione, Venanzio Zolla.